Horus Milae

Era il 27 settembre 2013, Marco Capone decide di deviare il suo percorso professionale di Biologo verso nuovi orizzonti e sperimentazioni. Pian piano all’ombra del suo laboratorio, sperimentava colture di lieviti, misture sapientemente bilanciate di malti, stava per dare alla luce questa nuova esperienza. Si cominciò a delineare il progetto di una produzione in serie di birre speciali pronte ad assecondare le nuove tendenze italiane rispettando l’antica tradizione dell’arte di fare birra.

La location per questa nuova avventura fu altrettanto fascinosa, si scelse di aprire il primo laboratorio in prossimità dalla parte storica della città di Milazzo, ai piedi del famoso Castello, dove nascono, si sviluppano e si concretizzano le ricette del birrificio Horus Mylae.

Le birre attualmente in produzione sono 6

Mya

Blanche

Birra Bianca, rifermentata in bottiglia, si presenta con colore giallo paglierino. Sapore dolce, con note mielate che lasciano immediatamente spazio ad un retrogusto accenna- tamente amarognolo e acidulo tipico dello stile.l’impiego di scorze d’arancia siciliana e di coriandolo esaltano un gusto unico pur nel rispetto dello stile

Aurora

Belgian Blonde Ale
Era il nome di una dea romana che volando attraverso il cielo, annunciava l’arrivo del mattino. Schiuma bianca e persistente, agrumata e fruttata all’olfatto. Al palato evidenti note dolci maltate in equilibrio armonioso conl’aroma e l’amaro delle due varietà di luppolo utilizzati. Bevila e chiudi gli occhi; negli aromi di terre antiche che questa birra produce, la mente tornerà al tempo dei giganti, al tempo antico degli uomini e donne di Sicilia che hanno fatto di questa terramito e leggenda!

Rufus

Dopplebock 

Il suo nome deriva dal latino che, nell’antica Roma, signi cava “dai capelli rossi”.E’ un adattamento ad alta fermentazione della Doppelbock, antica ricetta bavarese dei monaci francescani dell’ordine diSan Francesco di Paola e utilizzata nel digiuno diquaresima.
Colore rosso intenso; algusto si evidenziano note tostate e caramellate, con lieve accenno di arrostito e cioccolato. Profumo penetrante, maltato, con sentori di carrubba e frutta secca. Bevila punto e basta!


Vittoria

Sicily Wheat  Ipa

La wit beer che ha s dato lo stile, sublimato il gusto, imposto un carattere eversivo. Birra prodotta con l’utilizzo di grano autoctono siciliano. Al naso risaltano le note agrumate ed erbacee donate dalla luppolatura afreddo dei luppoli americani. Al palato un’esplosione di gusto, combinazione tra dolce amaro, agrumato. Gusto fresco e deciso, schiuma abbondante epersistente.
Birra che non si fa dimenticare!

Tripel

Sicily Tripel

La Sicily Tripel è una birra rifermentata in bottiglia prodotta con una mistura di tre malti, avena, frumento ed orzo che le conferiscono un gusto particolarmente fruttato, molto piacevole. Alla vista si presenta con un colore biondo oro molto carico, opaco ed un bel cappello di schiuma bianca, ne, compatta e persistente. In bocca la Tripel si presenta al primo impatto con un sentore luppolato che lascia immediatamente spazio alle note caramellate, dolci dei malti utilizzati; successivamente si sprigionano i toni fruttati, la pesca e la mela su tutti. In bocca, al contrario del primo impatto amaro, rimangono toni zuccherini. La Sicily Tripel è una birra piacevole e, nonostante tutto, beverina, così da essere gustata con qualsiasi tipo di pietanza.

Milazzo

Sicily Blonde ale

Milazzo, secondo alcune fonti storiche, deve il suo nome al ume “Melas”, che nella città del capo nisce la propria corsa sfociando nelle limpide acque del tirreno orientale.Dall’acqua del mitico ume di romane memorie, miscelata con i migliori malti d’orzo e grani italiani e siciliani, grazie alla fermentazione del lievito rigorosamente autoctono, nasce una birra unica e straordinaria dall’inconfondibile STILESICILIANO

Oltre alla produzione brassicola, l’azienda ha ideato 2 gelatine spalmabili a base di Birra.

Gelatina di birra bionda e gelatina di birra rossa

GELATINA DI BIRRA: chiamata anche birra spalmabile, la gelatina di birra, prodotta dal birrificio Horus Mylae di Milazzo, è un prodotto artigianale adatto al consumo con varie pietanze e in particolare con salumi e formaggi. Ideali per farciture di dolci e ottime  anche spalmate su semplici crostini di pane piuttosto che, a colazione, su fette biscottate o pane fresco.  Il processo di produzione artigianale, consente di avere un prodotto assolutamente genuino, senza aggiunta di conservanti, nè additivi.  L’alcol contenuto nella birra, evapora durante il processo di bollitura e, pertanto, la gelatina di birra può essere consumata anche dai più piccini.  Altra peculiarietà della produzione artigianale delle nostre gelatine di birra risiede nella possibilità di essere consumate anche da vegani; gli unici ingredienti, sono rappresentati da birra artigianale di nostra produzione, zucchero e pectina di frutta; quindi niente colla di pesce o altri addensanti di origine animale, così come prevede la nostra filosofia di produzione anche delle cinque tipologie di birre prodotte.