ZAFARÀ

Venerdi 28 Luglio

Sergio Zafarana è siciliano e scrive musica da che ne ha memoria. chitarrista e lead vocalist in diversi progetti, Zafarà è il suo progetto da solista. Il suo stile è fortemente influenzato da bevitori dalla voce roca (Tom Waits, Vinicio Capossela), da poeti estinti (Fabrizio De André, Giorgio Gaber), da milanesi capelloni (Afterhours, Paolo Benvegnù), da incalliti sperimentatori (Radiohead).

Nel 2015 pubblica il suo primo lavoro, un ep intitolato “Zafarà”, co-prodotto dall’etichetta indipendente Muddy Waters Musica e registrato ed arrangiato da Aldo Giordano presso il Rec-Studio, cui seguono una serie di date in giro per l’Italia.

Zafarà ha da poco ultimato il suo primo full-album, in uscita il prossimo autunno. Il disco, di natura cantautorale, legato da un sound prevalentemente rock con delle precise “citazioni” alle elettroniche degli anni ’90, può racchiudersi tutto nell’aggettivo “balordo”, che è anche il titolo del lavoro di cui Sergio ci regalerà un’anteprima sul palco della Festa della Birra.